baggio... Acr-Crv.. Acraccademia.it

Loading...

sabato 17 dicembre 2011

Indimenticabile.. 6 tu x me.. ma lentamente muore...

http://acraccademiailbaggese.blogspot.com/
www.acraccademia.it
http://www.youtube.com/watch?v=R2AhxCZThA4&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=8AGk1BBmwN0&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=e-MS5p10I0w

http://www.youtube.com/watch?v=b6s_kjlhP5U

http://www.youtube.com/watch?v=2ykioIrro6g&feature=related

 http://www.youtube.com/watch?v=x6TNB1Or3sQ

dal LIBRO "Son ROSE..-1500 passi" di Rio
Omissis...
… pulita, onesta e sincera, che ha saputo aspettare..soffrendo le pene dell'amore e portando a termine, nel frattempo la sua VERA MISSIONE di MAMMA.. che ha saputo riconquistare la stima e la fiducia della sua meravigliosa figlia, anch'essa LAUREATA a pieni voti in MEDICINA e AMANDO PERDUTAMENTE e con l'ANIMA .. intelligentemente (DONNA RARA e INTELLIGENTISSIMA (+ FURBA di tutte le Donne FURBE) .. LAUREANDOSI a 45 anni .. nel frattempo ch si batteva per salvaguardare la sua integrità e dignità)e sostenendo con FORTE senso della FAMIGLIA il "SUO" UOMO VERO..(c'è sempre un motivo x non morire) fortunato, innamorato e testardo.. ripagato per i suoi enormi sacrifici.. con uno splendido AMORE MEGA-GALATTICO.. riportato nel libro " SE SON ROSE.. FIORIRANNO"! scritto a due mani da Repò e Rio!

venerdì 2 dicembre 2011

Le Donne Lo Sanno
(Ligabue a cura di Acr e Crv)

Le donne lo sanno
c'è poco da fare
c'è solo da mettersi in pari col cuore
lo sanno da sempre
lo sanno comunque per prime

le donne lo sanno
che cosa ci vuole

le donne che sanno
da dove si viene
e sanno pe qualche motivo
che basta vedere

e quelle che sanno
spiegarti l'amore
o provano almeno
a strappartelo fuori
e quelle che mancano
sanno mancare
e fare più male

possono ballare un po' di più
possono sentir girar la testa

possono sentire un po' di più
un po' di più

le donne lo sanno
chi paga davvero
lo sanno da prima
quand'è primavera
o forse rimangono pronte
è il tempo che gira

le donne lo sanno
com'è che son donne


e sanno sia dove
sia come sia quando
lo sanno da sempre
di cosa stavamo parlando

e quelle che sanno
spiegarti l'amore
o provano almeno

a strappartelo fuori
e quelle che mancano
sanno mancare
e fare più male

vogliono ballare un po' di più
vogliono sentir girar la testa

vogliono sentire un po' di più
un po' di più

possono ballare un po' di più
possono sentir girar la testa
possono sentire un po' di più
un po' di più

al limite del piacere
al limite dell'orrore
conoscono posti in cui non vai
non vai

le donne lo sanno
che niente è perduto
che il cielo è leggero
però non è vuoto
le donne lo sanno

le donne l'han sempre saputo


vogliono ballare un po' di più
vogliono sentir girar la testa
vogliono sentire un po' di più
un po' di più

al limite del dolore
al limite dell'amore
conoscono voci che non sai
non sai
non sai
(segue nel cuore.. di Rio)

mercoledì 23 novembre 2011

Riceviamo e volentieri pubblichiamo dall'altra parte del mondo "dal paradiso.."...,

Sergio Dario Merzario

venerdì 7 ottobre 2011

Poesie ... ... a cura di ACR e CRV



Testo:
Per tutte le volte che





Per tutte le volte che
mi dici basta e basta più non è
non corrisponde il flusso delle tue parole al battito del cuore
per tutte le volte che
mi chiedi scusa e scusa più non è
ma trovi sempre il modo di farmi sembrare il simbolo del male
Per tutte le volte che
è tua colpa, forse non lo è
ma il dubbio basta a farmi ritrovare quella voglia di gridare ma,
poi c’è una volta in cui scatta qualcosa fuori e dentro di noi ..
e tutto il resto è piccolo
Come uno spillo impercettiible
come se un giorno freddo in pieno inverno
nudi non avessimo poi tanto freddo perchè
noi coperti sotto il mare a far l’amore in tutti
i modi, in tutti i luoghi in tutti i laghi in tutto il mondo
l’universo che ci insegue ma ormai siamo irraggiungibili…
per tutte le volte che
un pugno al muro nulla fa perchè
questo dolore è dolce come il miele
confrontato con il male che noi ci facciamo
se così potente questo amore che ci difendiamo con tutta
la forza ma non basta quasi mai
come se un giorno freddo in pieno inverno
nudi non avessimo poi tanto freddo perchè
noi coperti sotto il mare a far l’amore in tutti i modi, in tutti i luoghi
 in tutti i laghi in tutto il mondo
l’universo che ci si insegue ma ormai siamo irraggiungibili
come se un giorno freddo in pieno inverno
nudi non avessimo poi tanto freddo perchè
noi coperti sotto il mare a far l’amore in tutti i modi, in tutti i luoghi
in tutti i laghi in tutto il mondo
l’universo, l’universo, l’universo…
come se un giorno freddo in pieno inverno
nudi non avessimo poi tanto freddo perchè
noi coperti sotto il mare a far l’amore ...
ma ormai siamo irraggiungibili
da.. acr-onlus

sabato 16 aprile 2011

LA PRIMAVERA DI MILANO di Stefano Scalici candidato al cdz 7 di mi




SCUOLA. LUNEDI' PRESENTAZIONE RISULTATI PROGETTO "CON…VIVIAMO"

Milano..2011 – Lunedì 18 aprile, alle ore 16.45, alla scuola primaria di via Airaghi 42, l’assessore alla Famiglia, Scuola e Politiche sociali Mariolina Moioli interverrà alla presentazione dei risultati del progetto “Con…viviamo – Cittadinanza e Costituzione nella scuola primaria”. http://www.acraccademia.it/
http://www.youtube.com/user/r1e9p4o6


http://www.acraccademia.it/

giovedì 3 marzo 2011

6 sempre presente.. Un piccolo pensiero ...per la festa delle donne.. alla mia donna.. a REPO!

http://www.acraccademia.it/
 dal libro di Rio "E la vita va .. la và.. dal capitolo (Se son rose.. di repo)
http://www.youtube.com/user/okkiazzurri87
TELEFONO AZZURRO. LANDI: “MILANO SEMPRE PIU’ VICINA A GENITORI E BAMBINI”
Milano, marzo 2011 –“Le istitituzioni milanesi sono in prima fila nella lotta contro gli abusi all’infanzia e sul fronte degli adolescenti scomparsi”. Lo ha dichiarato .. l’assessore alla Salute del Comune di Milano Giampaolo Landi intervenendo alla presentazione della nuova campagna di sensibilizzazione di Telefono Azzurro. “L’abuso sui minori è purtroppo una realtà quotidiana - ha precisato - e le storie che leggiamo sui giornali sono gli eventi più drammatici di un fenomeno molto più diffuso e silenzioso. E’ di ieri la pubblicazione sulle agenzie di stampa della lettera di un ragazzino rom di Milano, Stefan, che si è rivolto ai genitori naturali per esprimere tutta la sua sofferenza di bambino costretto a stare sulla strada da mamma e papà. Stefan, fermato dalla Polizia, era stato rapito dai genitori naturali da una comunità protetta. Oggi è finalmente salvo, custodito e amato da una nuova famiglia adottiva. Ecco le sue parole, che credo più eloquenti di qualsiasi ragionamento: 'Cari genitori, vi mando questa lettera perché devo dirvi che vado in adozione; per le cose che mi avete fatto, le cose che a un bambino non bisogna fare: andare al semaforo e chiedere soldi e di sera portando alle persone che non conosciamo tutti i bambini piccoli e facendo sesso con loro'. “Ma l’orco viaggia anche via internet e i dati sugli adescamenti di minori on line parlano chiaro. Sei ragazzini su 10 infatti - conclude Landi - vengono contattati da sconosciuti mentre navigano in internet e il 37% di loro accetta di conoscerli anche senza un volto e senza una certezza di identità”. In Italia, ancora oggi, l’infanzia non viene rispettata nei suoi diritti fondamentali. “Alziamo le mani per fermare la violenza sui bambini” è la campagna lanciata da Telefono Azzurro, in collaborazione con l’agenzia Armando Testa e la casa di produzione Brw Filmland, che verrà diffusa tra il 6 e il 27 marzo sulle reti Mediaset, Rai, Sky e Grandi Stazioni, stampa, network radiofonici e tv nazionali e locali. Alla campagna è associato il numero 45504 (in collaborazione con TIM, Vodafone, Wind, 3, CoopVoce, Telecom Italia, Fastweb, Tiscali e TeleTu), attraverso il quale è possibile effettuare una donazione di 2 euro inviando un SMS o chiamando da rete fissa. L’obiettivo è quello di rafforzare la linea 1.96.96 dedicata all’ascolto di bambini e adolescenti in difficoltà, l’unico servizio in Italia a cui i più piccoli possono accedere direttamente e gratuitamente. Solo nel 2010 gli operatori dell'1.96.96 di Telefono Azzurro hanno accolto oltre 800 chiamate al giorno. Tra il 1°gennaio 2008 e il 28 febbraio 2011, l’1.96.96 ha gestito 9.416 chiamate, di cui 3591 che riguardano abuso fisico, psicologico, sessuale, violenza domestica e trascuratezza. Significa che 1 bambino su 3 ha chiesto aiuto a Telefono Azzurro perché vittima di violenza. Da qui nasce la campagna nazionale di sensibilizzazione di Telefono Azzurro che intende riportare l’attenzione dell'opinione pubblica sul dramma degli abusi che tanti bambini ancora subiscono nel silenzio. Con i fondi raccolti potrà essere rafforzato il Centro Nazionale di Ascolto di Telefono Azzurro, incrementando il numero di operatori dedicati alla consulenza e all’accoglienza delle chiamate, per rispondere sempre più tempestivamente ed efficacemente alle richieste di intervento. Il Centro Nazionale di Ascolto di Telefono Azzurro è attivo 24 ore su 24, 365 giorni l’anno. Aumentando la capacità di risposta dell’1.96.96, potranno essere accolte fino a 2000 chiamate al giorno. Non solo. I fondi raccolti permetteranno inoltre a Telefono Azzurro di potenziare la consulenza via chat, raggiungibile attraverso il sito http://www.azzurro.it/ , estendendo al web le possibilità di contatto e di risposta immediata alle richieste di aiuto. Verrà inoltre avviata una campagna di informazione e sensibilizzazione dedicata a bambini e adolescenti per aumentare il livello di conoscenza dei servizi che Telefono Azzurro ha pensato per loro.
http://www.acraccademia.it/



lunedì 21 febbraio 2011

Una cara e stupenda POETESSA ... una COLLABORATRICE.. MA NON COME PENSI TU!

PAT:” UDC NON PRESENTE IN CDA”
Lo ha dichiarato il segretario cittadino dell’UDC di Milano Pasquale Salvatore

Milano, 22 febbraio 2011 - “Contrariamente a quanto apparso su alcuni organi di informazione, l'Unione di Centro di Milano non ha alcun componente nel cda del pat (Pio Albergo Trivulzio), decaduto oggi”. La precisazione arriva dal segretario cittadino dell’UDC di Milano Pasquale Salvatore. “In occasione del rinnovo nel 2009 del cda del pat, infatti, - ha sottolineato Salvatore- l'UDC non ha indicato nessun componente diretta espressione del partito o comunque d'area centrista . Siamo soddisfatti che si vada verso il commissariamento dell'ente, - ha poi detto Salvatore - come richiesto da UDC, FLI e API in un ordine del giorno congiunto presentato ieri in consiglio comunale”.

Contatti
SEC Relazioni Pubbliche e Istituzionali
Mario Cedone – 02/624.999.43 – 339/37.020.47
Alessandro D’Angelo – 02/624.999.39 - 329/41.39.226
http://www.acraccademia.it/

sabato 19 febbraio 2011

www.acraccademia.it .. una bella e tenera storia, ma non come pensi tu..

http://www.youtube.com/user/oceano585?email=profile_comment_received#p/f/8/VHyA56nydWM
"da "SE SON ROSE.. il romanzo di Rio"... Domani saremo sereni e contenti.. .. perchè oggi è il compleanno di Repo.. una donna meravigliosa.. il suo uomo.. (si fa per dire. .. ma lui ne è convinto) ha inviato alla sua donna.. una rosa rosso scarlatto.. per ogni anno di vita.. vissuta.. non è meraviglioso? Dopo il bene che ha ricevuto da Lei e il male che, Lui, involontariamente gli ha fatto... è il minimo che poteva fare.. oltre a continuare ad amarla.. per tutta l'eternità!  Buon Compleanno.. e .. sii felice.. luce dei miei occhi! Rio

http://www.acraccademia.it/Il%20Sanremese%20pag%201.html

Oggi invece siamo tristi!
Luigina una cara e simpatica poetessa che ha vinto il terzo premio all'Oscar 2010, non c'è + ci ha lasciato!
Con Acr aveva ritrovato un pò di serenità e speranza, ma il buon Dio non gli ha ridato la possibilità di ritentare.. di ricostruire la sua speranza di vita.. dare un vero motivo alla sua esistenza!
http://www.youtube.com/user/oceano585?email=profile_comment_received#p/f/8/VHyA56nydWM
La ns Poetessa, era molto malata.. il cuore non reggeva +.. occorreva un intervento molto pericoloso, ma Lei piena di gioia di vivere.. a 54 anni, ha voluto rischiare.. l'intervento è clinicamente riuscito.. poi putroppo un EMBOLO.. l'ha portata via. Ci dispiace che la Poetessa Luigina PALAZZI.. cugina di un ns carissimo poeta e amico gaggianese Luigi PERFETTI.. non abbia potuto aiutarci come voleva..
peccato... prega x me Luigina e aiutami a riconquistare ciò che tu sai.. e grazie per l'iniezione.. di fiducia che mi hai dato.. che ci hai dato.. sarai sempre nei ns cuori.. ciao Luigina!

venerdì 11 febbraio 2011